Sette alimenti che fanno bene al sesso

di Redazione Commenta


Per far bene l’amore bisogna cominciare dal piatto. Dieta sana e regolare attività fisica ci aiutano ad avere amplessi lunghi e soddisfacenti. Dall’America gli esperti ci dicono quali sono i sette alimenti che aumentano la resistenza e la passione nell’uomo.

Frutta e verdura: “I vegetali sono nutrienti e hanno un basso contenuto di grassi” spiega Leslie Bonci, esperto di alimentazione sportiva presso l’Univesità di Pittsbourgh. “Pertanto la frutta e la verdura aiutano a mantenere le arterie libere e a prevenire le malattie cardiache e la disfunzione erettile.
Pomodori: Per Shari Lieberman, scienziato nutrizionista, i pomodori hanno una buona influenza nella nostra vita sessuale. “Gli studi hanno dimostrato che il licopene, un membro della famiglia della Vitamina A presente nei pomodori, aiuta a mantenere la salute della prostata.” Meglio ancora se i pomodori sono cotti con un filo d’olio, come nella salsa.
Frutta a guscio: Le noci sono piene di aminoacidi, fondamentali per la sintesi di ossido nitrico, un composto che favorisce l’erezione. E se ancora non vi sentite invogliati a consumare questo frutto in dosi massicce, allora la buona notizia è che recenti studi hanno dimostrato che noci e nocciole aiutano pure ad abbassare il colesterolo.


Semi di zucca: Sono ricchi di zinco e di antiossidanti come il selenio e la vitamina E, che aiutano ad avere una buona circolazione del sangue in tutto il corpo. Sì, anche nelle “zone basse”.
Olio d’oliva: I grassi monoinsaturi presenti nell’olio d’oliva fanno bene al cuore. E un cuore che funziona bene aumenta la nostra resistenza davanti agli sforzi e alla fatica. Di conseguenza, anche le prestazioni sessuali diventano più lunghe ed intense.
Germe di grano: Nessuna dieta, da sola, può fornirci una dose sufficiente di vitamina E. Per questo motivo, il germe di grano è un prezioso integratore alimentare.
Ostriche: Ci sarà pure un motivo per cui questo mollusco occupa il primo posto tra i cibi afrodisiaci, o no? Sappiate allora che la loro reputazione di cibo della virilità non è per niente immeritata. Infatti, le ostriche sono ricche di zinco, che nell’uomo favorisce la funzione riproduttiva. Ma attenzione a mangiarle crude: siate sicuri che provengano da acque non inquinate, altrimenti trascorrerete una notte indimenticabile… Sì, ma al pronto soccorso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>