Fa sesso con real doll e vuole sposarla

di Valentina Commenta

Fa sesso con la real doll e vuole sposarla: sembra la storia di un porno di serie B ed invece è la realtà di un 58enne inglese che ha creato un rapporto particolare con il suo sex toy preferito arrivando a trattarla come una persona vera.

uomo-real-doll

O meglio: parliamo di un uomo che pur essendo ben cosciente di parlare di una bambola realistica ha deciso di dare alla stessa una connotazione più reale, arrivando addirittura a comprarle un anello. Il mercato delle real doll, sebbene non venga raccontato con dovizia di particolari, è molto ben avviato. Tra gli “accessori erotici” esse sono senza dubbio quelle curate meglio e create con dovizia di particolari, arrivando a dare loro fattezze umane molto realistiche. Non per nulla, va ricordato, parliamo di bambole che costano fino a 3mila dollari.

Quest’uomo “semplicemente” ha dato alla sua “Trish” un’importanza maggiore senza aver paura di passare per una persona “malata”. Ci sarebbe da parlare a lungo di questo: i sex toys possono apportare pepe ai rapporti e dare alle persone il modo di provare piacere in modo autonomo e forte. Ma non dovrebbero essere considerati alla stregua di individui veri o limitare il contesto sociale delle persone. Stranamente questo non è accaduto all’uomo. I suoi vicini ed amici, inizialmente sconvolti per il fatto che la vestisse e la portasse in giro su una sedia a rotelle come se fosse vera, si sono poi “abituati” all’idea. Ed ora trattano il duo quasi come una coppia. Incredibile. Ma vero.

Photo Credit | Daily Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>