Rihanna: amo essere dominata a letto

di Valentina 1

A quanto pare la svolta sadomaso di Rihanna da noi ipotizzata c’è stata effettivamente: è stata la stessa cantante a confermarlo, raccontando di come lei stessa ami particolarmente essere dominata in un rapporto sessuale.

Ecco quindi che si parte dalla finzione, come poteva essere quella del video, per arrivare alla realtà dei fatti che come sempre, stupisce più della fiction.

Le dichiarazioni della cantante le hanno fatto guadagnare la prestigiosa copertina del numero della rivista Rolling Stone ad aprile. Rihanna, bella più che mai al suo interno, apre concretamente la sua vita allo sguardo dell’intervistatore, non lesinando nemmeno quando il discorso vira sul sesso. Ecco quindi che si scopre quanto la stessa sia masochista. Nel vero senso della parola, in merito a preferenze sessuali.

Fare la sottomessa a letto è divertente. Puoi fare la signorina e avere qualcuno che fa il macho e che è responsabile di tutto. Per me è divertente. Mi piace essere sculacciata.

E senza imbarazzo alcuno spiega:

Farsi legare è divertente. Mi piace che sia una cosa spontanea. A volte frustini e catene sono eccessivamente programmati, devi fermarti e prendere il frustino dal cassetto al piano di sotto. Preferisco che lui usi le sue mani.

Dichiarazioni che lasciano tutt’altro che scioccati, se non nel metodo scelto per esternarle. In fin dei conti nel corso di questi anni non l’abbiamo vista solo picchiata dall’ex fidanzato Chris Brown, ma l’abbiamo seguita spesso all’interno dei sexy shop nei quali si recava ogni volta che, in tour, si trovava fuori casa.

Su una cosa la cantante è categorica però, il tutto deve essere spontaneo. Le cose programmate non le piacciono. Quindi ben venga una situazione dark e forte, a patto che non vi sia niente di artefatto.

E aggiunge:

Almeno in ambito sessuale mi piace sentirmi sottomessa ed in un certo modo protetta.

Va detto senza paura di essere smentiti: Rihanna sa quello che vuole. E sa come ottenerlo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>