Racconti erotici: Urgenza

di Redazione Commenta

Appuntamento ogni domenica e lunedì con i “Racconti Sexisti” di Miss Lucy

A volte si ha l’urgenza di godere, di cadere tra le braccia della persona che ami. E nessun tempo può giungere al volere, se non il ristretto e mancato momento. Apro la porta e mi butto tra le tua braccia, non resisto più ad aspettare e voglio il nostro sesso con arguto parere. Incessante dimestichezza la tua, che sento toccare e venire in gesti assoluti.

I gemiti aiutano il nostro danzare. Andiamo in camera e ci spogliamo di frenesìa. Ti voglio dentro di me, con me e in me. In sintonia del nostro peccato, voglio cavalcare il tuo corpo con leggerezza e devozione. Tu ti mostri già eccitato e duro e spingi dentro con prepotenza, sbattendomi sul letto senza degnarti di farmi respirare. Io godo alla tua entrata, e non voglio mai smettere di sentirla.

Amo avvertire la tua padronanza, dirigi la melodia con l’attraenza di un maestro. Amo sottomettermi ai nostri bisogni. Ti sento frenetico al tuo movimento e nella furia degli ultimi colpi, ecco l’orgasmo che ci colpisce. Il liquido è una venuta appagante che insieme mostra delitti. Voglio essere ancora tua vittima e saziarmi di te. Mi prendi ancora, stavolta ti sento tranquillo, mi baci e mi accarezzi il corpo. Essere desiderata è un delirio che decide su di me. Tu sai prendermi e fai di me la regina.

Ora il mio battito è pieno di emozione a sentirti delicato e sottile, ma il tuo corpo pulsa sulla mia pelle, come un vulcano che mai smette di andare in eruzione. Mi mormori parole dolci che brividi scatenano in me. Sei il mio supporto, la mia urgenza letale.

[N.d.a. Potete leggere altri miei “Racconti Sexisti” o acquistare il mio libro “Diario di una Sexista” sul mio blog]

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>