Racconti erotici: L’odore del movimento

di Redazione Commenta

Appuntamento ogni domenica e lunedi con i “Racconti Sexisti” di Miss Lucy

Ho voglia di sentire il tuo odore, di assaporare con la mia lingua il tuo essere donna, il tuo bagnato che gode al mio tocco. La mia lingua stimola la tua intimità creando movimenti sensuali e gemiti a cui non puoi fare a meno. Sei mia e non puoi farci niente, ti abbandoni completamente al mio fare, come una schiava senza via di scampo. Ma tu non vuoi fuggire, ma solo venire…

Continuo a levigare la tua essenza e sento crescere la spinta del tuo godere che piano piano arriva all’apice del totale appagamento. A gambe aperte accogli la mia testa, dove la mia bocca e la mia lingua dialogano decise con la tua parte del corpo più infuocata. Anche io sono bagnata, il momento fa impazzire i miei sensi.

D’un tratto urli e chiudi le gambe ruotandomi intorno, sta arrivando l’orgasmo, quello che ti fa morire per un istante, o per sempre. Il tuo corpo ha pulsazioni insaziabili e poi lo sento mollare di bellezza. Io continuo a baciarti, ma ora ovunque, arrivando alla tua bocca. Apri gli occhi e mi guardi piena di perplessità. Ti accarezzo, voglio donarti il mio tocco estremo che ti aiuta a capire chi sono.

Lo spazio circonda la nostra pelle, e l’odore agisce del nostro movimento, come segni che mai vogliono sparire. Il desiderio non ha tocchi di differenze, ma di onore e realtà. Ora ti cullo perchè meriti di essere viziata, e non potrai più fare a meno di me. Ricordati che io sono unica al domare e a scandire significati e che il tuo corpo ha solo bisogno di me.

Ti annulli ai pensieri e mi abbracci vogliosa ancora di me. La penetrazione è in arrivo al momento della circostanza.

[N.d.a. Potete trovare altri miei “Racconti Sexisti” sul mio blog]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>