Poco sesso, troppa tecnologia? (VIDEO)

di Valentina Commenta

Poco sesso troppa tecnologia? Questo si che diventa un problema. I dispositivi che vengono messi a disposizione della popolazione non devono ostacolare il piacere, ma diventarne parte integrante. Basta semplicemente un po’ di fantasia.

Come sempre è quella che non deve mancare: in davvero tutti i sensi. La prima cosa da fare è quella ovviamente di spegnere cellulari e tablet a meno che non si abbia l’intenzione di collegarli a vibratori o altri sex toys che possano sfruttare app specifiche o il semplice squillo per funzionare e stimolare adeguatamente la coppia.  A rivelarci il problematico rapporto tra l’essere umano, il sesso e la tecnologia è stata la Durex che con un indagine condotta in Inghilterra. Le aspettative di entrambe le parti della coppia infatti, di vacanze a tutto sesso di solito vengono distrutte dall’uso che la stessa, anche involontariamente fa del proprio cellulare. Ben il 41 per cento delle persone intervistate hanno infatti ammesso di passare le serate utilizzando il dispositivo e una percentuale quasi pari ha sottolineato come la voglia di farsi avanti per avere un rapporto sessuale passi se si vede il proprio partner impegnato online.

Insomma, davvero la tecnologia ostacola il sesso. Ed è per questo che la Durex ha lanciato un curioso esperimento:
ha preso sei coppie, le ha portate in un resort al mare e le ha divise. Un gruppo è rimasto senza device, l’altro ha mantenuto i propri cellulari. E’ necessario secondo voi sottolineare quali sono state le persone più soddisfatte alla fine di questa piccola vacanza di piacere forzata?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>