Kamasutra dell’estate: una doccia hot

di Giada Commenta

 Agosto è già iniziato e mentre molti saranno già in vacanza, altri stanno ancora aspettando il fatidico giorno della partenza. Che voi rimaniate a casa o siate invece pronti a partire c’è un tipo di Kamasutra con il quale potrete intrattenervi a lungo durante tutta l’estate, e anche oltre…

Le posizioni che abbiamo scelto di presentarvi oggi sono molto semplici e hanno tutte in comune un unico elemento: l’acqua e, in particolare, il getto della vostra doccia.

Ne abbiamo scelte tre in particolare: semplici ed eccitanti posizioni che sfrutteranno il getto d’acqua per intensificare il piacere della vostra partner e non solo, un getto d’acqua di una temperatura molto fresca vi permetterà di abbassare la calura estiva che toglie ogni forza ed energia.
Osservate la Gallery a fine articolo e contemporaneamente leggete i nostri consigli per migliorare la performance che presto vi vedrà entrambi protagonisti.

Immagine 1: Riunitevi entrambi sotto il getto d’acqua. Lei dovrà aprire le gambe e piegarle lui, da dietro, piegherà le gambe e si avvicinerà per penetrarla piano. Le mani di lui dovranno essere posizionate sul bacino di lei per aiutare la spinta nella penetrazione da dietro. Le schiene di lui e lei dovranno essere arcuate entrambe all’indietro per avvicinare il bacino di lei alla penetrazione e, per lui, per avere maggiore spinta.

Immagine 2: Lui dovrà posizionarsi di schiena al getto d’acqua e lei davanti a lui. Lei alzerà la gamba sinistra per afferrare le gambe del compagno, l’altra gambe rimane dritta e ben salda a terra. Le mani di lei saranno attorno al collo del partner e la penetrazione avverrà in maniera semplice preferendo il movimento in orizzontale. Lui potrà approfittare per accarezzarle il seno.

Immagine 3: Entrambi sotto il getto d’acqua. Lei di schiena dovrà cercare un punto di appoggio e sollevare la gamba destra. Lui la penetrerà da dietro aiutandosi con le mani, entrambe posizionate sul bacino di lei, nella spinta. Lei potrà aggrapparsi in alto per aiutare la spinta di lui mentre il partner potrà accarezzarle il pube con una mano.

[Photo Credits livejournal.com, cosmopolitan.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>