Vuoi innamorarti? Non fare sesso al primo appuntamento

di Giada 1

Il segreto per trovare il vero amore? Non fare sesso al primo appuntamento! E’ questo il risultato di un’ultima ricerca condotta dalla Cornell University e pubblicata sul Journal of Marriage and Family che avrebbe trovato la ricetta dell’amore eterno, quello con la “a” maiuscola.

Secondo quanto pubblicato, fare sesso al primo appuntamento non assicurerebbe una storia a lunga durata bensì una relazione di scarso valore, un rapporto usa e getta poco adeguato a un interesse reale e destinato a durare nel tempo, forse per tutta la vita.

Lo studio è stato realizzato su seicento coppie che si sono prestate alla ricerca mettendosi a nudo in un’intervista dettagliata volta a svelare tutti gli step erotici della loro storia d’amore. Secondo quanto scoperto, una coppia su tre ha consumato un rapporto sessuale nel primo mese, mentre il 28% ha aspettato più di 6 mesi, un dato che conferma la solidità di un rapporto sentimentale e della complicità sviluppata dai coniugi.

Se siete fervidi sostenitori del sesso “tardivo” non cantante vittoria troppo presto, sì perché secondo lo studio, il segreto per un amore sincero e duraturo richiederebbe che entrambi i partner aspettino il giorno, o meglio la notte, del matrimonio per concedersi l’uno all’altro, una scelta necessaria che, secondo gli esperti, assicurerebbe una buona solidità del rapporto, un impegno, una cura, una comprensione e una condivisione di valori e sentimenti.

Ecco quanto è stato riportato dalla stampa:

Il sesso prematrimoniale può avere degli effetti negativi sulla qualità della relazione. Il corteggiamento dà tempo di capire e decidere, valutare la compatibilità e costruire un’intimità fisica ed emotiva. Le donne che hanno rinviato il coinvolgimento sessuale per oltre 6 mesi hanno riportato livelli di soddisfazione, impegno, intimità e supporto emotivo molto maggiori di chi invece ha fatto sesso nel primo mese di frequentazione.

Photo Credits | Thinkstock
Fonte | ansa

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>