Torna l’incubo AIDS nel mondo dei film porno

di Redazione 1

La notizia rischia di mettere in crisi l’industria dei film porno, che negli ultimi anni ha già subito diversi scossoni dalla spietata concorrenza di Internet, ma un nuovo caso di AIDS è stato scoperto di recente tra i professionisti del settore, le star dei film porno. Il nuovo caso riguarda un’attrice porno americana risultata positiva al test dell’HIV, che dopo il primo esame ha continuato ad avere rapporti sessuali, dentro e fuori dal set. Il test deve ancora essere confermato, ma la notizia ha messo in allarme tutta l’industria dei film a luci rosse.

Tra i pornoattori, uomini e donne, ci sarebbero infatti 16 nuovi casi accertati del virus di HIV, e l’incubo AIDS sembra nuovamente affacciarsi alla finestra di un mondo che si credeva nuovamente al sicuro.

Rumor is rampant when the words ‘HIV’ and ‘porn’ are in the same sentence

Con queste parole la pornostar Sharon Mitchell, ha definito questi numeri come “irrilevanti”, e il caso dell’attrice risultata positiva all’HIV, il cui nome non è stato rivelato, un semplice incidente. Ma se è vero che alcuni registi hard hanno fatto del “safe sex” una regola, e pretendono controlli molto scrupolosi su chi partecipa ai loro film, è anche vero che è difficile stabilire delle norme in un mercato come quello dei film per adulti, dove a decretare il successo di un film, spesso è solo il gusto e le richieste particolari degli spettatori.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>