Come sedurla al primo appuntamento

di Redazione Commenta


Nei giochi di seduzione l’appuntamento può risultare una mano vincente. Se lei vi piace e anche voi desiderate piacerle allora l’appuntamento è tutto. L’avete incontrata per caso, magari ad una festa a casa di amici, avete scambiato due chiacchiere e avete deciso di rivedervi il giorno dopo. Le avete proposto un cinema e una pizza, niente d’impegnativo, ma è qua che lei deciderà se tra voi due c’è feeling oppure no. Perciò calcolate bene le vostre mosse e fate attenzione: un passo falso potrebbe compromettere quel bollente weekend tra le lenzuola che già vi state figurando a sua insaputa. Ma torniamo alla nostra serata. E’ l’ora del vostro primo appuntamento, da buon cavaliere siete andato a prenderla a casa sua e avete suonato al citofono. Lei vi ha detto “scendo subito” e invece sono già tra quarti d’ora che l’aspettate. Quando arriva non fatevi vedere arrabbiato, anzi non fatele neppure notare il ritardo. Dopotutto si è messa la minigonna, perciò fate buon viso a cattivo gioco e portatela al cinema.

Appena arrivati lei insisterà per guardare un film strappalacrime solo perché c’è quell’attore strafigo. Benissimo. Ogni volta che le si inumidiranno gli occhi davanti a Brad Pitt voi ne approfitterete per stringerle la mano. Non abbiate paura davanti a questo gesto. Una donna non si sente minimamente compromessa quando l’uomo le stringe la mano. Per lei è una cosa innocente quanto un bacio sulla guancia, dunque dateci dentro. Se lei non si sente compromessa, voi neppure! Se invece si mostra infastidita, non prendetevela e soprattutto non abbiate fretta di concludere. Attenti però a non cadere nella trappola dell’inerzia. Se esitate troppo, penserà che non siete più interessato a lei. Uscite dal cinema, portatela a mangiare questa pizza e giocatevi tutto nella conversazione. Chissà perché, ma le piacete, altrimenti non sarebbe uscita con voi, ma non vuol dire che da questo appuntamento entrambi vogliate la stessa cosa. Molti maschi cercano solo una storia di sesso, tutte le donne qualcosa in più. Perciò a cena date un’impressione positiva di voi stessi, fate in modo che lei pensi a voi un po’ come a un’avventura, un po’ come a un possibile compagno. Prudenza però. Mai avvalorare né l’una né l’altra ipotesi. Siate spiritosi ma al tempo stesso sciorinate anche pensieri profondi. Le donne amano i pensieri profondi. Se durante la cena le confessate che non siete il tipo che s’innamora facilmente, perché al contrario di tanta gente questo sentimento è troppo importante da comprometterlo con la donna sbagliata, lei non fuggirà via da quel tavolo. Al contrario, si convincerà di essere lei la donna giusta, l’unica e la sola. Perché funziona così? Nessuno lo sa, ma a voi cosa importa. Finite di mangiare e accompagnatela a casa. Sulla porta, evitate sguardi allusivi e frasi del tipo “mi fermo a dormire da te?” Funziona solo nei film americani. Meglio avvicinare le labbra con una scusa qualsiasi (anche la classica “ho un moscerino in un occhio, mi aiuti a levarlo” può andar bene) e baciarla di soppiatto. Se lei si lascia baciare, ci sarà un secondo appuntamento.
Potete scommetterci.

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>