Cam4 e Co, il boom delle webcam amatoriali

di Redazione 3

Il mercato del porno non conosce quasi mai flessioni, almeno qui in Italia. I DVD hard fanno capolino non solo nei sexy shop aperti al pubblico adulto, ma anche nell’edicola sotto casa, e spesso vedono protagoniste le star di casa nostra come Luana Borgia o Letizia Bruni. Insomma quello del porno, fino ad oggi, è sempre stato un made in Italy che funziona. Ma negli ultimi tempi anche questo settore ha risentito della crisi, soprattutto a causa della concorrenza di video e webcam amatoriali gratuite che circolano in rete, presenti anche su portali specializzati che offrono agli iscritti la possibilità di pubblicare loro testi, foto, video e musica, in vero e proprio blog erotico personale.

L’ultima novità del genere si chiama Cam4 ed è un sito di Web Cams gratuite tutte in diretta. Basta cliccare sulle foto ed ecco partire lo streaming. L’offerta delle cam è molto vasta, e comprende uomini, donne, coppie, e trans. Iscrivendosi gratuitamente è possibile anche caricare la propria live cam, una gioia non solo per i voyer ma anche per tutti gli esibizionisti che vogliono farsi guardare.

I video sono divisi per categoria, ed è possibile scegliere lo stato e la città preferita, se presente nell’elenco. Una curiosità, tra gli uomini, i “latini” sembrano essere quelli più apprezzati. Merito del loro sangue caliente?

Commenti (3)

  1. In Italia il primo e vero sito di webcam live è http://www.ragazzeinvendita.com da anni sul mercato, ragazze italiane ecc.. quelli esteri non si trova una ragazza italiana neanche a pagarla veramente 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>