L’uomo ai fornelli? Fa eccitare le donne

di Valentina Commenta

Vi sentite tutte eccitate quando un uomo prende una scopa in mano? Vi bagnate tutte al solo vederlo destreggiarsi tra pentole e cibo? Non preoccupatevi, non siete le sole. Sempre più studi ci raccontano come le donne amino letteralmente vedere il proprio uomo indaffarato tra le mure domestiche e vivano una sorta di eccitazione perenne nel vederlo preparare del cibo da consumare poi insieme in tutta calma.

E’ sempre la solita storia: le attenzioni che la donna riceve sono il migliore coadiuvante ad un sesso da urlo. Prepara il sushi? E’ dannatamente sexy. Sbatte le uova: vi fa venire voglia di sbatterlo sopra il primo ripiano possibile e farvi prendere lì, in cucina, seduta stante.  La donna trova attraente in maniera inspiegabile l’uomo che l’aiuta in casa e si prende cura di lei e non solo perchè magari tra una mossa e l’altra il calzone è sceso un po’ giù ed il caldo dello sforzo lo ha costretto a togliersi la maglietta. Non tutti i mariti/fidanzati/trombamici sono degli adoni da calendario: ciò non toglie che ad attizzare prima di tutto la mente e la libido della donna è la potenza emanata dal possibile partner unita alla dolcezza e talvolta alla goffagine del suo destreggiarsi in un territorio sconosciuto.

Volete considerarla una sorta di ribaltamento dei ruoli tipico del cliché dell’impastatura, quello che vuole la donna a tette di fuori con il rivolino di sudore che scende attraverso i seni in movimento che tanto attira gli uomini mentre impasta il pane? Fate pure, dato che per le donne vedere il proprio uomo faticare in cucina rappresenta la stessa cosa: basta immaginare la gocciolina di sudore che scende lenta (il petto nudo è necessario in questo caso, n.s.r.) fino al pube.  Ed il resto è storia ovvia. D’altronde anche il tavolo della cucina è un must per fare l’amore, soprattutto se non si hanno figli che scorrazzano per la casa.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>