Il tickling, da tortura a gioco erotico

di Redazione 3

L’ennesima frontiera del sesso si chiama tickling, una specie di solletico erotico che piace molto agli appassionati del fetish. Il tickling è una forma di tortura lieve, un gioco sessuale molto diffuso anche in Italia, e praticato durante sedute di bondage o party a tema soft-fetish. Fin dal medioevo, il solletico era una forma di tortura, praticata soprattutto alle donne che venivano denudate e immobilizzate mediante corde o catene. Queste, venivano cosparse di miele nei punti più delicati, e a questo punto, l’animale domestico di turno (spesso una capra o un cane) cominciava a leccare.
Il passaggio da supplizio a gioco erotico avviene intorno al 1700, e si deve ai costumi lascivi della corte di Francia. Da lì, il tickling si è diffuso in Europa e nel mondo, non più come tortura ma come attività sessuale. Ad esempio, nella cultura giapponese il solletico è considerato oggi un preliminare fondamentale del rapporto sessuale.

Solleticare le zone strettamente erogene non è necessario. Già la stimolazione di gambe, pancia, fianchi, e piedi innesca un effetto di disinibizione fortemente erotico, che comincia con la risata, e termina con una serie di movimenti più o meno scomposti e lascivi, che accendono la libido in chi subisce la tortura, ma anche in chi la pratica.
L’importante è che il solletico venga fatto in modo graduale e lento, perché l’attesa è la parte più eccitante del gioco.

Il tickling è di frequente associato al feticismo del piede.

Le piante dei piedi, infatti, sono le parti del corpo più amate dai feticisti del solletico. Alcune donne infatti, arrivano al piacere anche con la sola stimolazione di alcuni punti sensibili del piede. Secondo alcuni appassionati di tickling, la stimolazione corretta del piede provocherebbe effetti simili a quelli provati durante una seduta di agopuntura. Uno dei punti più delicati da solleticare è il dito medio dl piede, perché ha un collegamento con i genitali. Stimolare il tallone, invece, aumenterebbe la potenza sessuale del torturato.

Occorre sottolineare che, in molti casi, al tickling non segue l’atto sessuale vero e proprio. Il solletico erotico infatti è un’attività che può essere praticata anche se i partner sono completamente vestiti.
Ad eccezione delle scarpe, mi pare ovvio.

Commenti (3)

  1. Mi chiamo Roberto abito a Vigevano ho 46 anni io sto cercando mragazze carine disposte a farmi il solletico in tutte le parti del corpo. Aiutatemi voi se potete a trovarle ed indicatemi come posso contattarle però non tramite siti in cui bisogna fare abbonamenti. Se per cortesia volete risposndermi questa è la mia mail: [email protected] . Grazie aspetto una vostra risposta e porgo cordiali saluti.

  2. cerco donne da solleticare ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>