Capezzoli: qualche gioco erotico casalingo

di Giada Commenta

 I capezzoli femminili sono forse una tra le zone più erogene e meravigliose del corpo femminile: la loro sensibilità ne trasforma forma e aspetto durante la stimolazione e, durante l’atto sessuale, è impossibile non chiamarli in causa mordicchiando e leccandone la superficie. Non c’è da stupirsi infatti che a loro siano dedicati moltissimi sex toys e nell’arte del burlesque questi assumano un ruolo importante: i capezzoli femminili piacciono ad ogni uomo.

Nel mercato dei prodotti erotici sono moltissimi i prodotti erotici dedicati alla loro stimolazione: in commercio è possibile trovare saporite creme da leccare, glitter da mostrare per una stimolazione brillante e un gioco un po’ osé, o i meravigliosi pasties, i copri capezzoli burlesque da applicare sul seno e dotarsi di una buona dose di sfrontatezza. Ma è davvero necessario dover comprare tutto questo materiale per aggiungere un po’ di pepe alla vita sessuale di una coppia? La risposta è ni: i giochi erotici sono necessari per diversificare un po’ la routine sessuale ma non è certo obbligatorio acquistare i costosi prodotti in vendita per ottenere il miglior risultato.

Se volete fare una sorpresa al partner questa sera e non avete voglia, tempo (o coraggio) per recarvi in un sexy shop, eccovi qualche spunto per realizzare la vostra golosa crema senza dover spendere troppo denaro in un prodotto che, diciamocelo, potrebbe rivelarsi scadente e davvero poco naturale (si tratta pur sempre di sostanze chimiche). Per una sorpresa al vostro partner potrete fare voi stesse una crema pasticcera (se avete poco tempo usate i preparati che trovate in commercio) o una crema gianduia, a questa potrete aggiungere dei glitter per alimenti da spolverare sulla vostra crema per capezzoli casalinga. Avete avanzato delle crema e non sapete cosa farne? Fate un dolce con le vostre mani da mangiare insieme dopo la cena e, quando torna a casa, fategli assaggiare un piccolo antipasto… Dal vostro petto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>