Sesso selvaggio in auto: rimangono incastrati

di Valentina Commenta

Pensate agli incidenti sessuali ed a ciò che può mettervi realmente in imbarazzo. Se il vostro pensiero va ad una defaillance data dall’ansia da prestazione ripensateci e consolatevi. Cosa direste se immersi in un rapporto sessuale rimanete incastrati e necessitate del 118 per liberarvi? E’ successo a Perugia.

Più passa il tempo e più ne ho le prove: quando si tratta di sesso al peggio non c’è mai fine. Da quello che le fonti raccontano vi sarebbe anche una sorta di rapporto incestuoso tra i due, di età molto ravvicinata (si tratterebbe di zia e nipote, il condizionale è d’obbligo però quando si tratta di pettegolezzi, N.d.R.). I fatti ad ogni modo sono i seguenti. I due si appartano in macchina per fare sesso, tutto va bene fino a che a coito concluso i due non tentano di separarsi. Scoprendo che non… possono.  Che sia stata la particolare posizione scelta, o che un eccesso di flusso sanguigno nel pene non abbia consentito allo stesso di tornare allo stato di riposo, l’avventura per i due amanti focosi è finita in ospedale. Inutile dire che la notizia si è subito sparsa in paese. E nel resto d’Italia.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>