Sesso con i robot: i motivi che ci spingono a farlo

di Giada Commenta

Dalle bambolone gonfiabili alle donne robot: il mondo dell’erotismo ha fatto molta strada e, nonostante i cambiamenti, gli uomini si dimostrano ancora fedeli alla sessualità in solitaria, una passione che non morirà mai. Ma quali sono i motivi che spingono un uomo ad acquistare un robot? A fare luce sul caso ci ha aiutato ancora una volta il web, luogo virtuale senza vergogna, che ha accolto le confessioni di tutti i fans del genere.

Ecco le motivazioni che abbiamo letto on line:

Un robot non spezza il cuore: L’uomo che sceglie di acquistare un robot è un uomo che ha paura di soffrire e che preferisce dedicarsi al sesso cogliendo unicamente l’aspetto più ludico e godibile che conosce
La bellezza è tutto: Corpo perfetto, occhi brillanti, capelli setosi e sempre perfetti, labbra carnose e pelle morbida inodore e insapore. I vantaggi di poter toccare una bambola robot sono moltissimi, soprattutto se alla donna parlante si preferisce una ragazza accondiscendente e immobile
Sesso con vip (anche se di plastica): I vantaggi delle bambole gonfiabili e delle donne robot sono quelli di poter scegliere l’estetica che più preferiamo tra cui quella creata a immagine e somiglianza di una donna famosa. Insomma, il sogno di ogni uomo…
Libertà orgasmica: Addio pillole contraccettive, condom colorati e al gusto frutta e cerotti appiccicosi, una bambola robot non teme la gravidanza né le malattie sessuali, né il disgusto provato al sapore del vostro succo. Una bambola subisce in silenzio soddisfando il vostro piacere senza chiedere niente in cambio

Queste sono le motivazioni più quotate degli amanti delle sexy doll e dai navigatori del web, uomini che hanno scelto di regalare tutto il loro amore a robotiche donne perfette, esseri disumani dalle forme e dal carattere perfetto che poco hanno a che vedere con le donne reali. Ne varrà davvero le pena rinunciare alle donne reali per quelle prodotte con freddo materiale combustibile?

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>