Sesso, le misure contano: bene dai 14 cm

di Valentina Commenta

Le misure contano per le italiane: dai 14 centimetri in su per l’esattezza. Come si è sempre detto l’importante è saperlo usare bene. Ma sotto questo limite le italiche donne sembrano incontrare alcuni problemi. Sarà ora per i maschi nostrani di iniziare a girare con un righello in mano per vedere se si è a posto con il pene?

A quanto pare le donne vanno a periodi. In alcuni momenti le dimensioni del pene contano ed in altri no. Ultimamente, in questo 2014 dove con la crisi che avanza forse a dare un po’ di felicità e soddisfazione c’è rimasto solo il sesso, le italiane si mostrano più tolleranti del solito, indicando in 16 cm la dimensione media accettabile, seguita da un 13-14 settato come limite più basso. Tranquilli, non è oggettificazione del maschio, si fa semplicemente per parlare. Come se si fosse tra amiche. Insomma, nessuna richiede uno stallone di 30 cm come Rocco Siffredi ( che di certo non viene buttato via se capita tra le gambe, N.d.R.) ma ci si ritiene soddisfatte anche con misure decisamente meno importanti.

A rivelare questo lato delle italiane ci ha pensato un sondaggio condotto  di recente da Ashleymadison.com, il social network della scappatella e dei tradimenti. In pratica se l’uomo ci sa fare davvero, le misure possono non contare sebbene qualche problema al di sotto dei 13 cm viene registrato.  Che sia necessario insegnare agli uomini come manovrare i propri arnesi quando si parla di sesso? Voi cosa ne pensate? Anche voi donne che ci leggete convinte che le misure non contino?

Photo Credit | Thinkstock

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>