Sesso estremo per Natalie Portman

di Miss Osè Commenta

Tempo fa, Natalie Portman aveva dichiarato di avere delle difficoltà ad apparire nuda nei film. Nessuna obiezione, per carità, ma adesso la piccola di Leòn ha dovuto fare retromarcia e tornare sulle sue parole. In un’intervista per V Magazine ha infatti detto di non essere contro il nudo, ma contro la pornografia. Cosa avrà fatto cambiare idea alla sexy e deliziosa attrice israeliana?

Durante le riprese del film Black Swan, la Portman ha dovuto ripensare all’opinione che aveva dato sulle scene di nudo. Lei e Mila Kunis, infatti regaleranno a fan e appassionati di cinema una scena di quello che la stessa Portman ha definito “sesso estremo”. Sembra che nel film, recitando la parte di due lesbiche, le due acclamate attrici si ameranno senza tabù. Immaginatele: belle, delicate, nude e tutte avvinghiate travolte da un’ondata di passione senza limiti. Adesso però calmatevi un attimo perché il post deve ancora finire.

La Portman ha voluto sottolineare che la scena di sesso con la Kunis non ha nulla di volgare. Ancora una volta siamo d’accordo, e siccome vogliamo rispettare  le sue idee ce la guardiamo vestita (poco) in Closer, dove appare davvero troppo sexy. Ma qui come si definirebbe la Portman: sensuale, volgare o pornografica?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>