Sesso di gruppo, dove, come, quando e perchè?

di Luciana 4

Fare sesso di gruppo è sinonimo di violenza o prostituzione, ma inteso come pratica sessuale è solo un’eccessiva forma di piacere. La coscienza e il rispetto devono essere alla base di tutto, prima, durante e dopo aver avuto il rapporto sessuale. Potete intendere l’azione anche come gang bang o orgia, ma come abbiamo già specificato in un nostro precedente articolo, sono azioni differenti nel medesimo contesto.

Il gruppo sessuale può essere formato da due uomini e una donna, da due uomini e due donne, da un uomo e due donne, da una donna e più maschi e via dicendo. Sicuramente cambia la concezione e l’ottica in cui viene vista la situazione, e le pratiche diventano diverse e ampie.

Vogliamo sottolineare che in Italia non ci sono locali specifici per questo tipo di intenzioni e “in teoria” non sono permesse neanche feste a riguardo. Potete però andare in Club Privè dove si incontrano persone attratte da certi argomenti “hot”. Non fidatevi di chiunque, quindi è bene sempre conoscere prima le persone con cui poi si avrà a che fare. Fatelo in un posto dove vi sentite tutti al sicuro e quando siete davvero pronti. Lasciatevi andare e non ponetevi troppe domande sul come e perchè, se è nel vostro istinto vuol dire che è un piacere che va saziato.

Come tutte le cose, l’inizio è sempre un pò drammatico e timoroso, soprattutto per le donne, ma se ci si mette tutti a proprio agio, poi diventa un insieme uniforme di pensieri. La difficoltà in tutto questo sta nel trovare persone che amano fare sesso di gruppo e non è facile ma neanche impossibile. Molti di noi hanno la fantasia di fare sesso con più persone contemporaneamente, ma non tutti hanno il coraggio o la voglia di agire nella realtà.

Non abbiate paura di essere considerati dei pervertiti e proponete questo rapporto a chi vi stimola una certa libertà sessuale, ma se obbligate o persuadete persone non pienamente convinte, è intesa come una “violenza sessuale”. Ci teniamo a dire e ribadire che il sesso e l’erotismo vanno praticati con maturità, lucidità e rispetto, e altri atteggiamenti arroganti, falsi, spregievoli e violenti sono sinonimo di “danneggiare”, “fare male” e quindi sono azioni severamente vietate e punite.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>