Seduzione: la passione che dura un giorno intero

di Gianni Commenta

Quando si parla di seduzione tra uomo e donna, la prima cosa a cui pensa è il classico mazzo di rose rosse e una bottiglia di Champagne. La seduzione però, ad essere sinceri, abbraccia un’innumerevole quantità di altri fattori che possono anche essere utilizzati e volti a nostro favore durante un’intera giornata, piccoli gesti che fanno piacere e che vi condurranno verso la camera da letto finalmente elettrizzati dalla passione. Ma come fare?

 Tutto comincia dal risveglio quando verranno messi sul piatto delizie che non vi siete mai concessi: dolci, cappuccini con la schiuma mordida come una nuvola (prendetevi del tempo per far montare il latte, oggi potete e dovete farlo) e frutta rivestita di cioccolato; e mentre consumate la vostra colazione guardatevi negli occhi sorridendo l’uno all’altro. Vestitevi per andare al lavoro e fate il possibile per non spezzare il legame che avete stabilito durante la mattinata: cercate di rimanere tranquilli e di non perdere di vista il vostro obiettivo, anche se il capo vi ha mandati fuori di testa o le pratiche sulla scrivania continuano ad accumluarsi. Il vostro obiettivo è lei, o lui, e il piacere che proverete questa notte. Appena riuscite mandate all’altro qualche messaggino, fate sapere che state pensando al suo corpo, alle sua mani, alle labbra e a tutto ciò che volete, se pensate di poter rispettare l’impegno mandate un messaggio ogni ora dividendo ciò che volete dire al vostro lui, o alla vostra lei: alle ore 13 manderete “Ti”, alle 14 “voglio”, alle 15 “leccare”, e così via. Per un effetto ancora più stuzzicante pianificate il messaggio un paio di ore prima di tornare a casa e lasciate l’ultimo messaggio segreto in modo da stuzzicare la sua fantasia.

Dopo un pomeriggio stuzzicante, entrambi avrete accumulato così tanta tensione erotica che probabilmente vorrete cunsumare subito, ovunque vi troviate. Ve lo concedo, ma ricordatevi che la serata non è ancora finita e che, per concludere in bellezza, dovrete consumare insieme lo stesso pasto imboccandovi e giocando come due adolescenti innamorati e desiderosi l’uno dell’altro. Guardatevi e baciatevi… I piatti li farete dopo.

[Photo Credits socialnatural]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>