Orgasmo Globale in arrivo

di Redazione Commenta


Siete pronti per un orgasmo globale?

L’orgasmo globale è un evento che ogni viene organizzato in onore di una pace di cui, per il momento, non si vede neanche l’ombra. Quest’anno però l’orgasmo globale, fissato per domenica 21 dicembre, vuole celebrare qualcosa di nuovo: le elezioni di Barack Obama, che hanno decisamente segnato l’inizio di una nuova era e di una nuova speranza.
Il 2008 è infatti l’anno del Global OOObama Factor.
Lo scopo principale dell’orgasmo globale è trasmettere energia positiva all’intero pianeta
e guarirlo dal male che noi stessi gli -e ci- facciamo giorno dopo giorno.

Fate l’amore contro le guerre che devastano la Terra e noi esseri umani; fate l’amore per tutti quegli animali che non meritano l’estinzione; fate l’amore per ringraziare questo mondo che ci ospita e che ogni giorno ci culla e ci regala uno spazio in cui vivere; fate l’amore per madre natura, pregando che non ci abbandoni mai; fate l’amore per sentirvi legati a tutti gli abitanti di un pianeta che ha voglia di pace. Partecipate a questo evento che vedrà protagonisti uomini e donne di tutto il globo terrestre: la solidarietà è qualcosa di eccitante e l’orgasmo globale potrebbe essere un’esperienza unica.

Domenica 21 dicembre lasciate stare pranzi e aperitivi con amici e parenti e giustificate la vostra assenza con l’imminente arrivo del Natale. Non alzatevi dal letto e alle 13.04 minuti create l’atmosfera che renderà speciale il momento della penetrazione e il successivo orgasmo. Se siete single, non fatevi problemi e chiedete al vostro migliore amico un piccolo”favore”. Se nessuno vuole partecipare, fate da soli. Sentitevi un tutt’uno con l’altro, con voi stessi e con il mondo intero e godete, gemete e strillate come mai avreste fatto in tutta la vostra vita. Questa volta, se i vicini dovessero lamentarsi, potrete dirgli che la vostra è un’opera di bene e che anche loro dovrebbero cercare di venire e di raggiungere l’orgasmo globale.

Ricordate: Global Orgasm, domenica 21 dicembre alle ore 13.04.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>