Ménage à trois: in tre a letto, ecco i consigli

di Giada 1

 Se avete deciso di provare un ménage à trois e volete farlo senza errori e conseguenze, ecco i consigli perfetti per lasciarvi andare senza preoccupazioni e poter custodire ricordi unici di un’esperienza che vi cambierà per sempre la vita… Siete pronti a stringervi nel letto e accogliere non una, ma due partner in più?

Ecco i consigli per un ménage à trois perfetto:

Abbasso la scontatezza: Cercate di far sì che l’evento sia totalmente inaspettato, portate a letto due ragazzi o ragazze semisconosciute e con le quali non avete avuto una relazione passata. Le lenzuola dovranno essere pregne di pura passione e attrazione

Non abbiate fretta: Siete tutti lì per lo stesso motivo ma non è necessario che bruciate le tappe. Stappate una bottiglia di vino, riscaldate l’atmosfera mettendo della buona musica e iniziate a chiaccherare. Nel frattempo, sfioratevi dolcemente e guardatevi a lungo. Chiaccherate, se volete, e cercate di essere dolci e rilassati: è importante che le ragazze sappiano di essere al sicuro e di potervi fidare di voi. Solo così si lasceranno andare e si apriranno a voi completamente…

Lasciate fare: Siete in minoranza e loro forse sono più insicure di voi. Muovetevi con cautela e lasciate che i gesti più importanti del rapporto vengano da soli: arrivate al sodo solo se la situazione lo richiede. Lasciate andare le vostre mani e arrivate al sesso orale quando le vostre lingue iniziano a sfiorarsi e una delle vostre partner vi fa capire di essere pronta

Non ubriacatevi: Molte volte, per rilassarsi, si ricorre a qualche drink di troppo. Ebbene, non fatelo. Cercate di versarvi un bicchiere di vino per riscaldare l’atmosfera senza esagerare: dovete godere di ogni momento e non è detto che qualcuno lì sotto collabori alla perfezione nel caso in cui troppo alcol giri nel nostro sangue

Photo Credits | listal

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>