Italiani maniaci della sveltina?

di Valentina Commenta

Gli italiani maniaci della sveltina? Una affermazione che può sembrare passabile di una doppia interpretazione. Come in effetti si dimostra essere. Perché se da un certo punto di vista l’estate porta un notevole incremento nei tradimenti e più in generale nel sesso “cotto e mangiato” di un’avventura, è altrettanto vero che l’italico maschio soffra di eiaculazione precoce.

L’annuncio, ahinoi, viene dato da una fonte credibile e accreditata come la Società italiana di Andrologia che spiega come in base alle ultime sue rilevazioni, la durata media di un rapporto sessuale si aggira molto spesso intorno ai 3 minuti scarsi. La speranza per la compagine femminile è che il campione preso in considerazione sia molto ridotto e che i preliminari non vengano assolutamente calcolati. In fin dei conti, se il partner è bravo, può spingere la donna al limite dell’orgasmo con loro e la limitazione “temporanea” di penetrazione potrebbe perdere un tantino d’importanza. Ciò che appare necessario, è che anche in concomitanza con tale problema la coppia sia in grado di comunicare e per questo affidarsi a specialisti in grado di risolvere il problema.

Concentriamoci ora sull’altro lato della medaglia, quello più piacevole sebbene provvisto ogni tanto di “formazioni cornute”. E’ un dato di fatto, sfogliando le cronache che questa Italia del 2012 abbia fatto della sveltina intesa nel senso stretto del termine la propria bandiera. Non passa giorno che non si venga a sapere di qualcuno beccato in auto, per la strada, o dietro ad un portone impegnato in piacevoli atti osceni.  Il caldo, sembra far calare solo l’amplesso di letto. Non abbatte invece i tradimenti, che ogni estate mantengono la loro più ampia diffusione. Una raccomandazione? Fate attenzione, potreste ritrovarvi come Kristen Stewart e Robert Pattinson. Per un  momento di debolezza sessuale di lei, il bel vampiro si trova ad esser diventato muflone con un bel paio di corna. Rinfrescatevi e divertitevi con una delle nostre posizioni del kamasutra estivo, che è meglio!

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>