Foto sexy di Danell Leyva on line per vendetta

di Giada Commenta

Essere un personaggio famoso e conosciuto in tutto il mondo porta con sé vantaggi e svantaggi: tra i primi, vi è la certezza di poter avere una vita sessuale attiva e soddisfacente condita da un pizzico di follia e, ne siamo certi, una grande varietà; tra i secondi, però, vi è il rischio concedersi alle donne o agli uomini sbagliati, proprio come è accaduto a Danell Leyva.

Danell Leyva, ginnasta americano attualmente impegnato nelle Olimpiadi, è attualmente uno tra gli atleti più ammirati del web, e non solo per le sue doti sportive. L’atleta è infatti colpevole di essersi concesso a una donna, sua connazionale, e di averla “scaricata” dopo un paio di notti di fuoco.

Sedotta e abbandonata, la misteriosa ragazza ha deciso di vendicarsi e di postare on line alcuni degli scatti realizzati durante i loro incontri, fotografie che mostrano un Danell Leyva seminudo, compiacente e compiaciuto che, solo vestito di boxer bianchi attillati, mostra bicipiti e muscoli alla sua dama inconsapevole del tranello che gli sarà teso.

La ragazza, il cui nome è ancora soconosciuto, non ha voluto commentare le immagini: le sue uniche parole spese sono state di risentimento per il trattamento riservatole dall’atleta e la promessa di rendere presto noti altri scatti, immagini ben più intime e private che ritrarrebbero l’atleta completamente nudo e vestito solo di muscoli e virilità.

L’atleta non ha voluto commentare le immagini e, vedendo quanto mostrato, è difficile pensare che le fotografie lo abbiano in qualche modo ferito: l’uomo, come spesso capita in queste vicende, non può che ricoprire il ruolo del tronfio conquistatore. Che la ragazza, invece, sperasse di poter agganciare e tenere stretto a sé l’uomo non ci è dato scoprirlo ma speriamo di sapere presto se anche la perfezione di Danell Leyva nasconda un piccante segreto intimo…

Photo Credits | thefrisky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>