La bella ed il porcone? Questione di resistenza

di Valentina 1

La bella ed il porcone con Nando Colelli del GF? Forse il migliore della serie di filmati erotici messi in giro dalla Love-me. Ma attenzione, non aspettatevi un film erotico degno di questo nome. Servono professionisti per questo… e purtroppo la differenza si sente e si vede.

Sarà questione di resistenza, ma io la mano sul fianco durante le spinte non la posso proprio vedere. Con molta probabilità il “nerchione” è rimasto in giro dai tempi di Luca Tassinari (ricordate la nostra recensione a 69?): dove lui arrivava in lunghezza effettivamente, Nando Colelli arriva in circonferenza, rendendo tecnicamente, almeno la dotazione un tantino interessante anche per le donne che incuriosite dalla questione bloccano per cinque minuti ( ma solo 5) la visione del porno femminista preferito. Ma il tutto finisce lì. Anche la Bella ed il Porcone conferma l’assunto di Rocco Siffredi: servono dei professionisti, non ci si può inventare attori porno.  Ben venga per la casa di produzione se ci guadagna, da quel punto di vista siamo d’accordo. Ma non è un capolavoro. Brutto a dirsi ma c’è di meglio anche semplicemente se si cerca materiale masturbatorio.

Photo Credit | Love-Me

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>