Show Cucching: il cibo come preliminare

di Gianni Commenta

Il nome è tutto un programma: “Show Cucching”, ossia un’unione tra “Show Cooking” e “Cuccaggio”, un’invenzione linguistica che suggerisce il progetto e il principio di questa nuova tecnica, a metà tra l’haut cuisine e la seduzione più selvaggia.

Prendete posto e accomodatevi perchè oggi vi spiegheremo come affrontare un’ottima seduta di Show Cucching anche a casa vostra grazie ai consigli degli inventori, uno chef e un’imprenditrice entrambi italiani, e qualche nostra idea che speriamo possa piacervi.

La prima regola per uno Show Cucching perfetto è l’atmosfera: musica di sottofondo, servizio di piatti curato, qualche fiore in un bel vaso e una o due candele per illuminare la tavola; tutto deve essere preparato con accuratezza e niente deve essere lasciato al caso. Inoltre, dimenticatevi del cellulare, del pc e della tv per una sera: il partner sarà l’unica vostra piacevole distrazione e l’unico vostro compito sarà quello di sedurlo e desiderarlo.

Ricercatezza e buon gusto saranno le parole d’ordine che dovrete seguire anche nella scelta delle pietanze e delle materie prime che metterete sulla vostra tavola: niente surgelati o prodotti fuori stagione, il cibo che consumerete sarà fresco e preparato interamente da voi, per aiutarvi un po’ nell’impresa vi consigliamo di scegliere una primizia di stagione che non avete ancora avuto modo di assaggiare poichè possiate collegare a quel frutto un ricordo speciale e un’emozione da rispolverare in futuro…

Durante la preparazione del piatto (che farete insieme) dividetevi i ruoli e, quando è possibile, fatevi aiutare dal partner. Scegliete piatti che non avete mai consumato poiché per entrambi sia la prima volta e non fate mancare sulla vostra tavola una buona bottiglia di vino: non importa cosa sceglierete, l’importante è che questo piaccia ad entrambi e che venga consumato con un bel brindisi iniziale.

Per ultimo ma non meno importante anche il vostro aspetto: preparatevi come se doveste uscire, indossate tacchi e camicia anche per rimanere a casa ma l’importante è che vi ricordiate poi di spogliarvi per il dessert e la frutta perché entrambi dovranno essere serviti imboccando il partner.
Un consiglio? Acquistate l’uva (se è autunno) o fragole e frutti rossi (se è estate) imboccando il partner che, per ogni chicco o frutto, dovrà rinunciare ad un capo di abbigliamento che indossa…

Bon appétit!

[Photo Credits sodahead.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>