Cockring, come scegliere un anello per il pene

di Redazione 1

Molti uomini pensano che esista un solo genere di sex toys, quelli ad uso femminile, come ad esempio, i vibratori. Invece gli uomini hanno a disposizione un mucchio di sex toys di tutti i tipi, per stimolare il pene o per aumentare il piacere. Il Cockring o anello per il pene, è uno fra i sex toys più gettonati. Si tratta proprio di un anello che si applica solitamente intorno al pene, proprio alla base, dietro i testicoli. Quando si raggiunge l’erezione, i vasi sanguigni del pene vengono compressi dall’anello, e il sangue viene così trattenuto all’interno, prolungando l’erezione. Inoltre, chi indossa un Cockring, ha un’erezione più dura, intensa e sensibile, di chi invece preferisce farne a meno.

Esistono diversi tipi di anelli per il pene, con o senza vibrazione. La maggior parte di questi sono di cuoio, con chiusure regolabili, così da stringerli o allentarli a piacere, e poi rimuoverli facilmente, oppure di silicone, ma ne esistono anche in metallo.
Ma come scegliere il Cockring che fa per noi?

Se è la prima volta che utilizzate un Cockring, consigliamo di sceglierne uno che sia regolabile e facile da rimuovere. Quelli in pelle morbida sono perfetti per i principianti perché sono facili da mettere e si possono levare in un istante. Ma vanno bene anche quelli più economici, di solito realizzati in “nitrile“, un materiale gommoso molto elastico che possiede un alta resistenza all’allargamento.

Un discorso a parte va fatto per gli anelli dotati di vibrazione. Essi offrono una piacevole vibrazione al pene o ai testicoli, e sono anche molto divertenti da usare con la partner durante il sesso. Infatti molti di loro hanno una piccola protuberanza sull’anello, che serve a stimolare proprio il clitoride della compagna.

Se invece siete già fan dei Cockring, e sapete usarli alla perfezione, non vi resta che provare le ultime novità: anelli con più cinghie per separare i testicoli, o con l’aggiunta di piccoli pesi, magari realizzati in materiale innovativo come l’alluminio rigido.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>