Gemelle siamesi e manichini erotici, un sex horror show da brivido caldo

di Redazione Commenta

Per il fotografo Jeffrey Scott il colore dell’eros non è il rosso bensì il nero. Le donne da lui immortalate sono spettrali Dark Ladies, macabre pornostar, Mistress trasformate in bambole viventi, meccanici oggetti di piacere che mostrano i primi segni di usura. Una visione molto personale dell’erotismo che può può piacere e inquietare contemporaneamente.

Le donne ritratte da Scott si divertono a giocare con il tempo. Incontriamo così prostitute aristocratiche immerse in scenari che sembrano rubati a un film di fantascienza, femmine androidi alla Blade Runner e bellissime ninja killer che arrivano dal futuro. Il sesso del post apocalisse, per farla breve. Una fotogallery perfetta per il dopo Halloween.

[Via Violet Blue – photo courtesy by Factory 1019]

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>