Racconti erotici: La mia schiava e amante

di Redazione Commenta

Appuntamento ogni domenica e lunedì con i “Racconti Sexisti” di Miss Lucy

Io sono la Miss e tu la mia Baby.

Ricorda che ho il potere di domarti. Ricorda che sono l’unica che sa saziarti. Ricorda che sono l’unica che sa prenderti come solo io so fare. Ricorda che sei mia e solo mia.

Ti lego di ombre, del tuo lasciarti andare alle mie mani, al mio agire, al mio volere, alle mie perversioni. Alle nostre perversioni e visioni…. Sei bella del tuo fisico e della tua altezza, e la mia eccitazione non cessa mai di venire. Ti penetro perchè solo le mie dita ti donano l’orgasmo, quello che ancora non conosci, ma che esiste in noi.

Nella mia furia di entrare e uscire, prendo la cinta vicino al letto, quella che tu mostri stretta ai tuoi fianchi, quella che io ora uso per punirti. Ti frusto, erotica e malanna, tra il mio domarti e il tuo sottometterti ai miei abusi. Il suono del tocco è letale, e i nostri sensi si dimenticano di vivere ancora.

Sei la mia schiava e la mia amante e vorrei non finisse mai il nostro godere. I tuoi gemiti, le tue urla, mi dedicano l’armonia che voglio, l’essenza più sublime e dannata. Maledetta-Mente. Il tuo corpo è un riflesso preparato e allenato, ma non completamente, a me. Fidarsi è un’ironia della sorte, quella che mai darà fine. Sono qui a viziarti di me, e mai potrai farne a meno.

La tua intimità ha il bagnato di un sapore che dilaga e che cerca, prega e implora la mia mente. Ribelle al tuo reagire, sei una bambina che va solo usata. Il totale appagamento è un segno di movimenti che iniziano nel percorso di un nuovo inizio e nella fine ritornano su se stessi. Ancora e ancora è la lode oramai destinata.

Amo la mia lingua che si degna a ingannarti. Amo il tuo limite nel pensarti. Amo il tuo annientarti da maldestra sfinge. I nostri colori sono segreti perplessi che scopano di armi. Le migliori. Le mie mani ti cercano sempre e ovunque, come un dono che ti appartiene e che ti rende felice.

[N.d.a. Potete leggere altri miei “Racconti Sexisti” sul mio blog]

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>