E’ normale masturbarsi quando si è fidanzati?

di Gianni Commenta

Siete fidanzati da anni, il vostro rapporto va a gonfie vele eppure avete appena scoperto nel computer del vostro compagno, o della vostra compagna, tanto materiale pornografico da far arrossire perfino il più noto tra le attrici e gli attori pornografici. Come fare? Vi sentite traditi ma al tempo stesso emozionati, disgustati ma desiderosi di volerne sapere di più. Come agire?

Prima domanda: Dovrei digli, o fargli capire, di sapere ogni torbido particolare della sua relazione con le attrici di YouPorn? Beh, sappiate che non esiste una sola risposta al quesito: è importante che, nel cao in cui decidiate di parlargliene, consideriate la possibilità di infrangere la soglia della riservatezza che il vostro parter si assicurava da voi. Avete deciso di non affrontare l’argomento? Ricordate allora di dimenticare quanto avete visto: comportatevi come di solito e controllate, di tanto in tanto, gli accessi ai siti web più piccanti. Se gli accessi non diminuiscono affrontate l’argomento, forse un piacere sporadico e innocuo potrebbe nascondere un vizietto da tenere sotto controllo e di cui parlare nel caso in cui ce ne fosse davvero bisogno

Seconda domanda: Voglio parlargli di ciò che ho visto ma ho paura che si scateni una lite furiosa, come faccio? Se avete scovato le prove con cui è stato realizzato il misfatto e avete deciso che l’argomento necessita di essere affrontato, munitevi di molta pazienza e affrontate il vostro compagno nel momento migliore. Avvicinatelo e, con delicatezza, chiedetegli se pensa di essere soddisfatto dalla vostra vita sessuale. Ascoltatelo con calma e, solo se pensate che sia necessario, ditegli di aver aperto per sbaglio una cartella, o un cassetto, e di aver trovato tutto il materiale.

Ascoltatelo con calma e dimenticate la paura: una chiaccherata non potrà che giovare alla vostra relazione e migliorare il vostro rispetto.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>