Costruisci il tuo letto bondage con pochi spiccioli

di Redazione Commenta

Gli appassionati di corde e legature saranno d’accordo con me che possedere un letto attrezzato per il bondage è una vera sciccheria. Purtroppo un simile strumento di piacere non è accessibile a tutti. In primo luogo, il letto deve essere abbastanza grande e deve avere preferibilmente una testiera alta. Ma anche se si ha la fortuna di vivere in una casa dalle camere ampie il problema rimane, perché spesso le cinghie di contenzione sono a vista, e questo può creare imbarazzo quando arrivano ospiti che non condividono l’amore per i giochi erotici. Inoltre, se vi piace fare bondage anche in vacanza, certamente non potete portarvi dietro il letto.

L’unica soluzione è quella di costruirsi il proprio letto bondage con gli accessori di Under the Bed Restraint, adattabili a ogni tipo di letto e comodi da smontare dopo l’uso.

Under the Bed Restraint costa all’incirca 50 euro, ed è un set completo di cinghie di costrizione che si possono montare direttamente sotto il materasso. Le cinghie sono regolabili in modo da adattarsi a ogni tipo di letto, anche quelli a una piazza, e funziona perfino con i divani letto, poiché le cinghie vanno fatte passare sotto il materasso, invece di agganciarle alla testiera. Il set è completo di 4 polsini per braccia e gambe, e quando non serve si può tranquillamente ripiegare e nascondere in un cassetto. Ma potete anche portarlo con voi in vacanza, perché occupa pochissimo spazio. Infatti è anche possibile ripiegare le cinghie e nasconderle sotto i quattro angoli del materasso, in modo da averle sempre pronte all’uso.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale all’indirizzo http://www.underthebedrestraint.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>