Escaped Pleasure: la compilation musicale feticista

di Giada Commenta

Che suono avrebbe il sesso se fosse musica? Per molti la melodia sarebbe dolce e quieta, mentre per altri l’atto sessuale potrebbe forse essere rappresentato da un pezzo rock, duro e irrefrenabile. Il sesso, come la musica, si fonda su esigenze e gusti personali, un universo intimo e impenetrabile che abbraccia ogni sfaccettatura dell’erotismo, feticismo compreso al quale qualcuno ha cercato di dare voce tramite le tracce contenute nella compilation Escaped Pleasure.

Escaped Pleasure è il nome di una raccolta di tracce musicali, pezzi ispirati al sound di celebri artisti come Massive Attack, Moloko, John Mayer e Prince ma che però prendono spunto dallo stile di vita feticista ricreando, grazie ai suoni elettronici, le passioni fetish più comuni e apprezzate.

L’ideatore del progetto (un feticista con la passione per la musica che gira per i club più esclusivi vestito di una maschera di cuoio nera e spunzoni di ferro su tutto il collo) non ama rendere nota la propria identità ma il successo on line è così grande che sono molti i feticisti americani che hanno scelto di contattarlo privatamente per richiere tracce musicali studiate ad hoc per i loro incontri erotici.

Cosa ne pensate? L’idea ci sembra molto interessante, sia nel privato che nel commerciale (sono numerosi i locali fetish che potrebbero usufruire di questo servizio esclusivo), e non è escluso che presto il servizio non possa prendere piede anche nel nostro Paese. Cosa ne pensate dell’idea musicale fetish? Avete mai creato una colonna sonora personalizzata per i vostri incontri erotici o solitamente preferite dedicarvi al partner nel silenzio assoluto (o cullati dai vostri lunghi sospiri?). E soprattutto, se dovreste abbinare al vostro feticismo più amato una colonna sonora, quale scegliereste? Meglio il genere punk o heavy metal? Il pop o il rock? L’elettronico o il classic vintage?

Sotto con i suggerimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>