Arte Erotica: Alice nel Paese delle Meraviglie diventa una coniglietta di Playboy

di Redazione Commenta

Le illustrazioni di Frank Brunner per Alice nel Paese delle Meraviglie sono state pubblicate per la prima volta nel 1977 in tiratura limitata di 1000 copie soltanto. Il motivo è subito chiaro: il suo libretto non era destinato al grande pubblico ma a una cerchia più ristretta, quella degli appassionati di arte erotica. Infatti Brummer ha disegnato una Alice tutte curve, ispirandosi forse alle conigliette di Playboy.

Il libretto è piuttosto difficile da reperire, anche di seconda mano. Si può fare un tentativo nelle fiere dei fumetti, o negli annunci per collezionisti. Oppure accontentarsi di voltare pagina e guardare le illustrazioni di Alice in Wonderland che trovate proprio qui.

(photo courtesy by Fantasy Ink)

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>