Sara Tommasi e Nando Colelli: recensione di un porno

di Valentina Commenta

Sono stata minuti a pensare un titolo che potesse in qualche modo contenere tutto ciò che è apparso nella mia testa alla visione del porno di Sara Tommasi e Nando ColelliVip, sesso e potere“. Eppure non sono riuscita a trovare qualcosa che riuscisse a condensare ciò che questo film rappresenta dal punto di vista pornografico e la necessità di non far parlare nessuno dei due in tutto il film.

Partiamo dal presupposto che pur non attendendomi nulla di particolarmente aulico o una discussione filosofica, almeno il tono deve essere quello giusto, altrimenti lasciamoci la musica a tutto volume come nel porno vintage e risolviamo il problema alla base. Con la rubrica “Recensioni a 69” ne abbiamo viste di tutti i colori, ma in qualche maniera ci siamo anche divertiti a sentirli aprire bocca (senza utilizzarla per altri scopi).

Detto questo, la vera protagonista di questo film è la farfallina di Sara Tommasi. E’ lei la prima a dover essere soddisfatta in questo atteggiamento da simil padrona (ogni mistress che leggerà queste parole o vedrà il film cadrà dalla sedia per lo sdegno) che l’attrice mette in atto con Nando. E lui, per quanto poco credibile ( non c’è un cavolo da fare, voglio Rocco Siffredi) obbedisce anche con un certo impegno. In tutto questo semi ciarpame erotico, vi è però qualcosa di davvero esilarante: il modo nel quale il Colelli viene lasciato quasi sempre in bianco dopo una fellatio buttata lì così, tanto per.

E nel momento in cui si arriva all’incontro serio, va detto che in quel caso le doti recitative della Tommasi vengono espresse in tutta la loro potenza perché un anal peggio eseguito da un protagonista maschile non si è visto nemmeno nel video amatoriale peggiore mai arrivato in rete. Ed anche il resto non deve essere stato granché per quanto infiocchettato da un’orgasmo tra i più finti eseguiti nella storia del porno. La faccia di Sara diceva tutto, sembrava stesse pensando alla lista della spesa o a come scacciare una mosca fastidiosa.  Un buon risultato ed un auspicio, volendo? La Sara di questo porno con gli attori del vecchio. Ed allora sì che effettivamente una carriera nel settore potrebbe averla, se la volesse.

Photo Credit | Love-me

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>