Sesso selvaggio in bagno per Rihanna e Chris Brown

 
Giada
8 ottobre 2012
0 commenti

Si erano lasciati per le continue violenze fisiche che avevano segnato il bel volto della cantante, eppure, la bella e sensuale Rihanna non ha saputo resistere al suo ex amore, il cantante Chris Brown, bello e dannato (e violento!). Secondo alcune fonti certe, i due ex amanti si sarebbero chiusi in una toilette di un night club per un ritorno (erotico) di fiamma…

Secondo le fonti, i due cantanti ed ex amanti si sarebbero incontrati in un night club di New York dove avrebbero iniziato a chiaccherare tra loro in disparte. Dopo alcune parole scambiate sui comodi divanetti del locale, la bella Ri-Ri e Chris Brown si sarebbero lanciati in pista ballando e corteggiandosi con carezze e sguardi maliziosi.

Complice la musica, il ballo e forse qualche bicchiere di troppo, i due cantanti si sarebbero allontanati dalla pista e, seguiti dalle loro guardie del corpo, avrebbero raggiunto le toilettes dove si sarebbero poi rinchiusi, con la fedelissima complicità delle guardie del corpo che avrebbero sorvegliato la zona impedendo l’ingresso a tutti i presenti. I due sarebbero poi ricomparsi in pista, più stretti che mai, dopo mezz’ora di tempo.

La notizia, e l’incontro sessuale, sarebbe poi stata confermata anche dall’attuale (e ormai ex) fidanzata di Chris Brown, Karrueche Tran, che avrebbe scritto su Twitter di aver lasciato il fidanzato a causa del suo incontro con la popstar. I due complici amanti non avrebbero confermato anche se, da parte dei media, sarebbe già scattata la corsa allo scoop: si cercano telecamere nascoste nella toilettes, registrazioni e testimonianze di ogni tipo; l’aspettativa è molto alta e il ritorno di fiamma, si sa, può essere un incontro erotico travolgente e passionale. Sicuaramente una bella avventura tutta da assaporare! Ci sarà presto il bis? Sono aperte le scommesse (e pronti gli obiettivi fotografici!).

Photo Credits | Getty Images

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento