Olivia Wilde: “La mia vagina è rinata grazie a Jason”

 
Giada
12 ottobre 2012
0 commenti

Reduce da un divorzio doloroso, la bella e sensuale attrice Olivia Wilde si confessa durante un evento mondano organizzato da Glamour e dedicato all’universo femminile, un mondo complesso ma affascinante. Ed è prorio These Girls che l’attrice ha scelto di confessarsi e parlare della sua ritrovata sessualità: “un vero e proprio miracolo!”, come ha definito la Wilde.

L’attrice, nuovamente impegnata in una relazione con l’attore Jason Sudeikis, avrebbe così parlato della sua sessualità:

Sentivo la mia vagina morta. Come spenta. Puoi mentire ai tuoi genitori durante il cenone di Natale, puoi dire loro che va tutto bene, che casa vostra suda amore da ogni poro ma non puoi certo mentire alla tua vagina. Jason e io facciamo l’amore come maratoneti ma un tempo la mia vagina era morta e io sapevo che era giunta la fine, giunta l’ora in cui sarei dovuta andare via da lì, da quella situazione. Non ha senso sacrificare la propria femminilità e la propria sessualità per la responsabilità, per una promessa pronunciata; molte donne lo fanno e l’hanno fatto prima di me, non ha senso mettersi da parte se il matrimonio è sbagliato e non ci soddisfa, neanche sessualmente. Gli uomini sono sempre giustificati se pensano con il loro pene: ebbene, è ora che anche noi donne iniziamo a pensare con la nostra vagina. Ragioniamo con la vagina, ragazze!

L’attrice, finalmente appagata sessualmente, ha confessato di aver passato momenti bui, di aver sognato il sesso e di aver desiderato un orgasmo travolgente. Che il marito fosse una frana a letto? Che il suo portfolio di amanti sia stato spoglio da tempo? Purtroppo non abbiamo una risposta ma, una cosa è certa, l’attrice ci insegna una grande lezione di vita: mai sacrificare la propria vita sessuale per una promessa che ormai ha perso ogni credibilità!

Photo Credits | beautiful-pics

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento