Lelo Sona, il sex toys ad onde sonore

di Valentina Commenta

Un sex toys ad onde sonore: pur coscienti che la Lelo sia all’avanguardia per ciò che concerne gli oggetti di piacere non avremmo mai pensato che il marchio svedese si sarebbe spinto verso questa branca della “meccanica”. Scopriamo insieme cosa hanno messo a punto.

In pratica gli impulsi e le onde sonore stimolano il clitoride rendendo possibile un’eccitazione più importante della donna e della parte in questione al punto di creare una reazione forte fino al 75% in più rispetto a quella dei normali sex toys. Lelo Sona ha potuto contare su un testimonial di eccezione, la modella Amber Rose, la quale lo ha praticamente definito “sconvolgente”. Spiega Stuart Nugent, Brand Communications Manager di Lelo:

È assurdo che oggi conosciamo il suolo lunare e possiamo stimare con certezza le dimensioni di pianeti lontani anni luce dal nostro, ma stiamo iniziando solo adesso a capire la struttura del clitoride. Conosciamo l’anatomia del pene fin dal Medioevo. Ora che ne sappiamo altrettanto sul clitoride, è tempo di concedergli l’amore e la devozione che merita.

Parole sante. Il giocattolo erotico di cui parliamo sfrutta una tecnologia a impulsi grazie a una specie di cuscinetto sonico all’interno del collo del vibratore: esso crea una nel corpo una reazione tale da dare l’impressione che la stimolazione avvenga dall’interno, amplificando in questo modo l’eccitazione della donna e la sua probabilità di raggiungere un orgasmo soddisfacente. Insomma, un modello all’avanguardia che promette di divenire il migliore amico di ogni donna che non ha paura di provare cose nuove e differenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>