Amazon spedisce sex toys a chi non li richiede?

di Valentina Commenta

Amazon spedisce sex toys a chi non li richiede? In molti sono stati a chiederselo quando invece del bene ordinato sul retailer online si sono visti spedire oggetti erotici di diversa tipologia: e le reazioni sono state differenti da persona a persona ovviamente.

sex toys cosa accade fabbriche

Vibratori, anelli per il pene e masturbatori: chi più ne ha ne metta. Alcuni ci si sono fatti una risata sopra, altri in attesa di ricevere l’ordine giusto (quando effettivamente eseguito, N.d.R.) si sono arrabbiati un pochino per questo che sembra comunque essere un errore che tra l’altro nemmeno Amazon sa spiegarsi.  Tra le cose inviate “erroneamente” vi sono anche luci Led, speaker bluetooth, ma come ovvio che sia sono i sex toys ad attirare l’attenzione.

Con quel che costano gli oggetti del piacere, in caso ci si trovasse in tale posizione, il regalo sarebbe bene accetto. La cosa divertente? Continua ad accadere nonostante si stia tentando di trovarne la causa. Amazon ovviamente sottolinea che i venditori che hanno spedito la merce non avrebbero ottenuto i nomi e gli indirizzi di spedizione da lei, assicurando come azioni legali sono state intraprese.  C’è chi sospetta che si tratti della mossa di qualche persona che lavora sui sistemi di ottenimento di recensioni fasulle: una sorta di operazione di marketing (non corretta in questo caso, N.d.R.) che con l’invio dei sex toys vorrebbe spingere all’ottenimento di buone valutazioni dello stesso.

Cosa dire di più se non che c’è da augurarsi che in questo caso coloro che hanno ricevuto gli oggetti perlomeno ne facciano buon uso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>